Il disegno a reticolato (bandi)

Qualora un particolare del disegno sia ripetuto orizzontalmente e verticalmente su tutto il campo del tappeto, e ogni particolare sia collegato agli altri da elementi decorativi che fungono da eleganti cerniere, quasi a costituire una rete, il disegno è detto bandi, traduzione persiana di «reticolato».

Tra le variazioni più popolari di questo tema ricordiamo: il bandi di Varàmin o mina-khàni, il reticolato di arabeschi, il reticolato con piccole figure umane o mullah nasr-eddin, il reticolato di cartigli iscritti e il reticolato di corna di cerbiatto con animali.

L’uso di questo genere di decorazioni è abbastanza comune in quasi tutti i laboratori di tessitura delle regioni settentrionali, occidentali e centrali dell’Iran.