L’abrash

Qualche volta sul campo e sul bordo del tappeto si nota un’improvvisa variazione di colore, detta abrash.

Tale variazione di tono, che risulta non di rado anche piacevole ed elegante, può essere estesa su una parte limitata del tappeto e poi bruscamente interrotta dal tessitore, oppure può continuare per tutta la lunghezza del filato.

Il motivo tecnico della formazione dell'abrash si può spiegare con una variazione del tempo di bollitura delle matasse, o con un’improvvisa carenza delle sostanze coloranti e dei mordenti necessari per una perfetta riuscita della tintura. Questo caratteristico fenomeno appare in misura maggiore nei centri di tessitura delle tribù e dei villaggi, i quali, a causa degli scarsi fondi a loro disposizione, comprano e colorano le matasse di lana in diverse riprese. Normalmente infatti tale fenomeno è meno comune nei grandi laboratori di produzione di tappeti che hanno sempre a disposizione sufficienti quantità di matasse di lana già colorata.