Tappeto Afgano Asla 201x152 cm

I tappeti Asla, il cui nome deriva dalla tribù Afghana che li produce, sono di fattura estremamente pregevole, molto soffice e dai colori brillanti.

Questa qualità appartiene un po’ a tutti i tappeti afghani grazie all’antica tecnica con cui vengono ancora realizzati: senza telaio, appoggiato sulle ginocchia, con solo aghi di ferro e legno. Le tinture tutte naturali estratte da radici, solfato di rame e ferroso.

Questi tipi di tappeti presentano colori abbastanza chiari, ad esempio campo grigio chiaro con decorazioni floreali rossi e beige. Anche la base è quindi vivace, gialla o arancio o rosso.

Si allontanano spesso dai tradizionali modelli Afghani dove generalmente prevalgono tinte scure come il rosso cupo o mattone.
Gli elementi decorativi sono ispirati alla natura soprattutto a motivi floreali, con gigli e fiori grandi. Possiamo trovare anche ottagoni divisi da file di stelle di Daghestan la cui ripetizione dona un effetto ritmico introvabile in altre tipologie di tappeti.

L’annodatura invece è realizzata con il tipico nodo persiano che ricorda molto i tappeti prodotti in Turkmenistan. Questo tipo di nodo, detto Senneh, è asimmetrico a due fili d’ordito le cui estremità costituiscono il vello del tappeto.

I tappeti Asla, hanno un’altra caratteristica che li accomuna a quelli turkmeni, ossia, la presenza di bordi ampi sul lato corto e non su quello lungo.

Tappeto Afgano Asla 201x152 cm

€ 2.100,00 Prezzo regolare
€ 1.470,00Prezzo in saldo
  • Caratteristiche

    Provenienza: Afghanistan
    Materiale: Lana su cotone
    Lavorazione: Annodato a mano
    Dimensione: 201x152 cm
    Colore fondo: Beige
    Colore bordo: Rosso
    Disegno: Floreale
    Forma: Rettangolare