Tappeto Persiano Bakhtiari fine 320x210 cm

La produzione tessile dei Bakhtiari è legata soprattutto ad un motivo di decoro in particolare: un motivo a riquadri o formelle che deriva dall'antico disegno a "giardino" di epoca Safavide. Il campo è suddiviso in riquadri da una griglia a maglie ottagonali che sostituisce l'originale rete di canali e ruscelli. Ciascun riquadro è decorato da alberi o fiori stilizzati, tra cui prevalgono il salice e il cipresso, talvolta vengono raffigurati anche dei Boteh e anche dei piccoli mihrab. Oltre questo motivo di disegno tipico ve ne sono anche altri, seppur meno frequenti, come quello tipico dei Farah Dumbeh, che è molto caratteristico e unico. Per quanto riguarda la lavorazione i Bakhtiari hanno una produzione abbastanza variegata che va da esemplari più grossolani (60.000/80.000 nodi al mq) fino ad oggetti di discreta finezza (200.000/300.000 nodi al mq) detti anche "Bibibaf".

Tappeto Persiano Bakhtiari fine 320x210 cm

€ 3.200,00 Prezzo regolare
€ 1.600,00Prezzo in saldo
  • Caratteristiche

    Provenienza: Persia
    Materiale: Lana su cotone
    Lavorazione: Annodato a mano
    Dimensioni: 320x210 cm
    Colore fondo: Rosso
    Colore bordo: Dorato
    Disegno: Porta del paradiso
    Forma: Rettangolare